Terre

di Confine

Il birrificio nasce a Sonnino, paese del basso Lazio dalla particolare forma a spirale, immerso tra i Monti Ausoni e costruito sulla sommità di una collina. Il nome Terre di Confine è un omaggio alla particolarità di questo territorio.

Terre

di Confine

Il birrificio Terre di Confine nasce a Sonnino, paese del basso Lazio dalla particolare forma a spirale, immerso tra i Monti Ausoni e costruito sulla sommità di una collina. Il nome Terre di Confine è un omaggio alla particolarità di questo territorio.

Indole

Ribelle

Per molto tempo queste terre si sono trovate al confine tra lo stato Pontificio e il Regno delle due Sicilie. Sonnino era infatti la «Frontiera» celebrata nelle cronache e nell’iconografia europea per l’indole ribelle dei suoi abitanti, briganti di fama, impegnati in contese e conflitti territoriali con le comunità limitrofe. Per questo motivo il paese è entrato nell’immaginario dei viaggiatori del «Grand Tour» e ancora oggi vanta, tra le sue principali manifestazioni, una processione che in occasione dell’Ascensione percorre a lume di torcia i confini del Comune.

Indole

Ribelle

Per molto tempo queste terre si sono trovate al confine tra due stati: lo stato Pontificio e il Regno delle due Sicilie. Sonnino era infatti la «Frontiera» celebrata nelle cronache e nell’iconografia europea per l’indole ribelle dei suoi abitanti, briganti di fama, impegnati in contese e conflitti territoriali con le comunità limitrofe. Per questo motivo il paese è entrato nell’immaginario dei viaggiatori del «Grand Tour» e ancora oggi vanta, tra le sue principali manifestazioni, una processione che in occasione dell’Ascensione percorre a lume di torcia i confini del Comune.

Il Birrificio Terre di Confine, oltre ad omaggiare la terra che lo ospita, vuole invitare a riflettere sul concetto di confine culturale inteso non solo come limite ma soprattutto come risorsa.

Un confine non solo geografico ma anche del pensiero, che porta in sé la necessità umana di oltrepassare quel limite per diventare altro, conoscere il diverso ed evolvere.